Alimentazione sana e attività fisica: al via la campagna di sensibilizzazione di Royal Canin

Alimentazione sana, apporto calorico corretto e attività fisica regolare sono i presupposti per mantenere la buona salute degli animali domestici e scongiurare il rischio di obesità, una patologia in crescita anche nei pet. Per offrire ai proprietari di cani e gatti strumenti utili per riconoscere eventuali abitudini che potrebbero incidere sulla tendenza al sovrappeso, Royal Canin ha avviato la campagna “#Informainsieme, l’amore è calore non calorie”. L’iniziativa coinvolge i social network aziendali, Instagram e la pagina Facebook, ma anche il portale web www.royalcanin.it. Nella sezione dedicata del sito, gli utenti sono invitati a fare il quiz “Scopri che proprietario sei”, per scoprire eventuali abitudini comportamentali e nutrizionali errate del proprio pet. Su tutto il territorio nazionale, inoltre, verranno proposte le Slim Class, incontri di gruppo organizzati in collaborazione con i medici veterinari, che hanno lo scopo di fornire ai proprietari di gatti e cani gli strumenti per riconoscere l’obesità del proprio pet, e le strategie da adottare durante il periodo di dimagrimento. «L’eccessiva alimentazione è una delle principali cause associate al sovrappeso», spiega Flavio Morchi, medico veterinario e direttore della comunicazione scientifica di Royal Canin Italia. «Tuttavia, le cattive abitudini alimentari, possono essere anche la conseguenza di fattori comportamentali e ambientali come ad esempio la noia, la tendenza dell’animale a ricercare l’attenzione del proprietario chiedendo cibo anche quando non lo necessita, la scarsa disponibilità di spazio (o di tempo da parte del proprietario) per condurre un’efficace attività fisica. Per questo è fondamentale sensibilizzare i proprietari affinché siano consapevoli di quanto i loro comportamenti possano incidere sul benessere degli amici a quattro zampe».

Per informazioni: http://royalcanin.it/informainsieme/

Potrebbero interessarti anche...