Nuove date infrasettimanali per la 18° edizione di Zoomark International

Avrà un respiro più internazionale Zoomark International 2019, per la prima volta in programma in giornate infrasettimanali così da agevolare la partecipazione di operatori professionali provenienti anche da oltre confine. Le date da segnare sono quelle dal 6 al 9 maggio, quattro giornate da lunedì a giovedì, anziché nel weekend, che hanno come obiettivo quello di superare le 27mila presenze registrate nel 2017 (di cui un terzo provenienti dall’estero). Questa è una delle principali novità della 18° edizione che avrà anche un nuovo layout: grazie ai padiglioni 25 e 26, sommati ai nuovissimi 28, 29 e 30, la superficie espositiva della kermesse bolognese sarà aumentata di circa il 10%.

Zoomark International

Marco Momoli, direttore commerciale di BolognaFiere

Marco Momoli, direttore commerciale di BolognaFiere, ha dichiarato: ”Il nostro obiettivo è quello di innalzare ulteriormente la fruizione della nostra Fiera. Abbiamo spostato le date dal lunedì al giovedì per rispondere alle esigenze dei grandi buyer internazionali che prediligono viaggiare durante la settimana. Inoltre, lunedì è un tradizionale giorno di riposo per i negozi che in alcune zone d’Italia chiudono anche nei pomeriggi di mercoledì o giovedì. Pensiamo anche di mettere a disposizione dei buyer e dei visitatori pacchetti che comprendano, oltre alle prenotazioni alberghiere, un programma che prevede, insieme alla visita della manifestazione, visite turistiche di Bologna”.

Zoomark International aprirà le porte italiane dopo un interno anno di promozione all’estero: Zoomark ha infatti accompagnato le imprese italiane e internazionali a Mosca e Canton con l’obiettivo di consentire loro un approccio o un ampliamento nei mercati chiave russo e cinese. A breve online sul sito della manifestazione l’elenco completo degli espositori, selezionabili anche per singolo Paese oltre che per categoria merceologica.

 

 

Potrebbero interessarti anche...