Zoomark: tutto esaurito anche per il quinto padiglione. Cresce la presenza estera

A due mesi dall’inaugurazione è tutto esaurito per il quinto padiglione di Zoomark. Questo spazio espositivo era stato messo a disposizione dall’organizzazione per rispondere alle numerose domande di partecipazione provenienti soprattutto dall’estero.

«Zoomark 2017 promette di essere un’edizione da record, segnale eloquente della grande vitalità del mercato pet e, soprattutto, della leadership conquistata dalla nostra fiera in ambito internazionale» dichiara Marco Momoli, direttore commerciale Italia di BolognaFiere. «La posizione geografica di Bologna facilita la comunicazione con i mercati esteri, in particolare con l’area del Mediterraneo e dell’Est Europa, tanto che l’afflusso di visitatori provenienti da tutto il mondo cresce di edizione in edizione. Una crescita favorita anche dalla nostra partecipazione diretta alle maggiori fiere internazionali e dalla collaborazione con le associazioni e gli enti governativi stranieri».

I numeri confermano questa crescita: in aumento la superficie espositiva, che sarà di 50mila mq, così come gli espositori, che saranno circa 670 contro i 615 nel 2015. I Paesi esteri rappresentati saranno 43 (35 nel 2015). Saranno 223 le aziende italiane (stabili rispetto alle 221 del 2015), mentre le realtà provenienti da oltre confine rappresenteranno circa il 68% del totale (65% nel 2015): 116 aziende proverranno dalla Cina (73 nel 2015), mentre gli altri Paesi più rappresentati saranno Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania e Francia. Confermate le grandi collettive di Canada, Cina, Regno Unito e USA, a cui se ne aggiungeranno quest’anno altre due, quelle di Brasile e Taiwan. Quest’ultima collettiva rappresenterà la prima presenza taiwanese e coinvolgerà sei aziende specializzate nell’allevamento di pesci esotici. Altre new entry proverranno da Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania e Ucraina.

L’appuntamento con la 17esima edizione della fiera è peri giorni dall’11 al 14 maggio.

Potrebbero interessarti anche...