In UK al via la vendita di pet food a base di insetti

Il Regno Unito apre al pet food realizzato con gli insetti. Da alcuni giorni nei negozi di Oltremanica sono in vendita i primi alimenti per cani realizzati con questa materia prima, che rappresenta un’alternativa alle tradizionali fonti di carne e pesce.
Stando a quanto riferito dal quotidiano inglese The Guardian, oggi circa il 20% della carne e del pesce mondiali sono consumati dagli animali domestici e il trend sarebbe destinato ad aumentare con la tendenza dei proprietari a offrire loro cibi human-grade. Per questo motivo l’utilizzo delle proteine degli insetti potrebbe costituire un’importante alternativa. Inoltre questi prodotti aiuterebbero l’industria a ridurre l’impatto ambientale, che si stima corrisponda a circa un quarto della produzione di carne in termini di consumo di suolo, acqua, energia, fosfati e pesticidi.
I primi alimenti con insetti venduti in Regno Unito sono realizzati dalla start up produttrice Yora. L’offerta del brand è composta da cibi umidi in cui circa il 40% delle proteine sono ottenute da larve della mosca “soldato nero” (Hermetia illucens) seccate e macinate insieme ad avena, patate e altri ingredienti di origine vegetale. Le larve sono alimentate con biomassa vegetale che andrebbe altrimenti al macero. Nel corso dell’anno è previsto anche il lancio di una versione umida. Oltre al Regno Unito, anche in altri mercati sono commercializzati alimenti animali a base di insetti, ad esempio in Italia, negli Stati Uniti e in Germania, ma con contenuti percentuali più bassi.

Potrebbero interessarti anche...