Royal Canin: al via ad aprile, la nuova campagna “Take your cat to the vet”

Royal Canin ha presentato la nuova campagna “Take your cat to the vet”, che sarà attiva a partire da aprile e che mira a rendere più consapevoli i proprietari di gatti dell’importanza della visita veterinaria periodica. L’iniziativa coinvolgerà 5.000 cliniche veterinarie in tutta Italia e prevede la fornitura di materiale informativo sviluppato ad hoc, quali la “Guida del gatto” e il volantino “10 consigli da viaggio per portare il tuo gatto dal veterinario”. A supporto del progetto sarà promossa anche un’attività di social engagement sulla pagina Facebook e sul canale Instagram dell’azienda.

Da un’indagine affidata da Royal Canin alla società di ricerca Squadrati è emerso che, nonostante i proprietari di gatti siano molto attenti nella scelta dell’alimentazione, tendono a sottovalutare l’importanza della medicina preventiva veterinaria, soprattutto con l’aumentare dell’età del proprio pet. «Con questa campagna vogliamo sensibilizzare i proprietari di pet, ma soprattutto di gatti, all’importanza della medicina preventiva veterinaria e supportare i medici veterinari nella specializzazione dei servizi da loro offerti per la popolazione felina» afferma Fabrice Ribourg, general manager di Royal Canin Italia. «I gatti, infatti, da un punto di vista veterinario, rappresentano una sfida: richiedono una gestione diversa, locali e attrezzature adeguate e conoscenze tecniche specifiche».

«Per i gatti la visita veterinaria è particolarmente importante dai sette anni di età, quando iniziano a manifestarsi i primi effetti dell’invecchiamento, come il rallentamento del rinnovo cellulare, un maggior tempo dedicato al sonno e un aumento di peso corporeo» spiega Sabrina Cavicchioli, vet pillar head di Royal Canin Italia. «Il controllo periodico dei principali fattori di rischio aiuta a garantire una gestione veterinaria e nutrizionale ottimale dell’animale, assicurando benessere e una maggiore aspettativa di vita».

Potrebbero interessarti anche...