Rapporto Assalco-Zoomark: nel 2016 il pet food cresce del 2,7%

Il mercato del pet food in Italia continua a crescere: nel 2016 il giro d’affari relativo agli alimenti per cani e gatti ha raggiunto 1.971 milioni di euro con una crescita del 2,7% rispetto all’anno precedente. I volumi commercializzati sono stati 559.200 tonnellate, che corrispondono a un incremento dell’1.3%.

È quanto emerge dalla 10a edizione del Rapporto Assalco–Zoomark presentato a Bologna oggi, 11 maggio, in occasione dell’inaugurazione di Zoomark International 2017.

Il rapporto, curato da Assalco e da Zoomark International con il contributo di IRI Information Resources e di Anmvi (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani), evidenzia inoltre come nel periodo 2013-16, il mercato si sia sviluppato con un tasso di crescita annuo composto pari a +3,2% a valore. Il mercato degli alimenti per gatto rappresenta il 53,2% del totale mercato in termini di fatturato, sviluppando 1.048 milioni di euro con un volume di 250.306 tonnellate. Gli alimenti per cane rappresentano, invece, il 46,8% a valore del totale mercato, pari a quasi 923 milioni di euro.  Nel 2016, hanno registrato una variazione a valore positiva tutti i principali sotto segmenti sia dell’alimentazione cane, sia gatto (umido, secco, snack & treat). In particolare, gli snack funzionali e fuoripasto hanno registrato dinamiche di crescita a due cifre (+10,3% a valore), confermandosi il segmento più dinamico.

Per quanto riguarda gli accessori (prodotti per l’igiene, giochi, guinzagli, cucce, ciotole, gabbie, voliere, acquari, tartarughiere e utensileria varia), continua anche nel 2016 la crescita in GDO (+6% a valore e +7% a volume) con un giro d’affari totale pari a 72,3 milioni di euro. Il trend positivo della categoria è trainato in particolar modo dai prodotti per l’igiene animali (shampoo, spazzole, deodoranti e tutto ciò che ha a che fare con la cura e la bellezza), che crescono del +27,4% a valore rispetto al 2015. Seguono i giochi (+10,1%) e gli antiparassitari (+3,5%). In crescita anche le lettiere: +3,7% a valore, per 67,4 milioni di euro in GDO.

Il rapporto completo è disponibile sul sito:

www.zoomark.it

 

Potrebbero interessarti anche...