Qibo: il 10 giugno apre a Roma un laboratorio di cucina per cani e gatti

 

Nel quartiere Prati a Roma sta per arrivare un negozio con laboratorio a vista in cui si realizza cibo fresco per pet: Qibo. L’apertura è prevista per il 10 giugno in via Tommaso Campanella 40/42. L’idea nasce dalla volontà di sperimentare una ristorazione per animali domestici fresca, nutriente e di qualità – da cui la “Q” iniziale, in un gioco di parole tra cibo e qualità.

Se si pensa che nel 2015 il mercato del dog & cat food ha fatturato quasi 2 miliardi di euro (dati Assalco-Zoomark), la notizia risulta in linea con il trend del momento, che pone un’attenzione sempre più mirata verso uno stile nutrizionale sano e bilanciato. Le ricette sono infatti frutto di un lavoro di ricerca con la collaborazione di un medico veterinario nutrizionista, per rispondere alle esigenze di ogni pet, e comprendono sia cibi freschi sia complementari per cani e gatti. Il tutto con un occhio al prezzo, per costituire una valida alternativa al cibo industriale.

Le pietanze fresche si suddividono in Light, ipocaloriche per animali adulti poco attivi o sterilizzati, Fitness, di mantenimento per adulti attivi, Barf, crudiste e biologicamente appropriate per adulti, e infine Mono, monoproteiche complete per intolleranze o problemi digestivi. Tra i cibi complementari ci sono invece diverse tipologie di biscotti, a base di carne, pesce, verdure o frutta, realizzati con ingredienti naturali e adatti a integrare l’alimentazione quotidiana.

Potrebbero interessarti anche...