Purina presenta il primo report sui propri impegni verso la società

Purina ha presentato il report “Purina in Society”, che illustra i progressi fatti nel 2016 dall’azienda  rispetto ai 10 impegni presi verso la società per sottolineare il valore del legame uomo-animale da compagnia.

Un primo punto riguarda l’avanzamento dei progetti realizzati per promuovere l’adozione dei pet attraverso iniziative di partnership. Purina si è posta l’obiettivo di supportare programmi di adozione di animali da compagnia in 10 Paesi entro il 2023. Alla fine del 2016 sono state avviate collaborazioni di questo tipo in sei nazioni: Francia, Italia, Polonia, Spagna, Russia e Regno Unito.

Riguardo all’impegno sulla promozione di programmi per bambini relativi al possesso responsabile di animali da compagnia, attivi oggi in Francia, Germania e Italia, il report presenta fra gli altri il caso nel nostro Paese dell’iniziativa “A scuola di pet care”. L’iniziativa dedicata agli studenti delle scuole elementari è realizzata in collaborazione con Giunti Progetti Educativi e Scivac e con il patrocinio di Anmvi, ed è giunta quest’anno alla sua 13ma edizione.

Il terzo impegno dell’azienda riguarda la presenza di animali da compagnia nell’ambiente lavorativo. Prima del 2016, gli uffici Purina di dieci Paesi europei avevano già aderito ai programmi di Pets at Work: Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Spagna, Svizzera e il Regno Unito: oggi l’obiettivo del brand è di creare 200 alleanze in tutta Europa entro il 2020.

Il quarto e ultimo impegno su dieci di cui Purina racconta i progressi fatti per la riduzione del rischio di obesità dei pet attraverso programmi di prevenzione. Nel 2016 l’azienda ha sviluppato il programma Healthy Love, che è stato lanciato nel Regno Unito nel 2017. Il programma è stato proposto a tutti i veterinari per sostenerli nell’approccio alla delicata questione del peso in modo positivo e non accusatorio.

Per continuare a sviluppare nuove collaborazioni e progetti nel prossimo futuro, infine, Purina ha lanciato una nuova iniziativa. Come spiega Bernard Meunier, ceo di Nestlé Purina PetCare Europa, Medio Oriente & Africa: «Siamo lieti di annunciare il nuovo Premio Purina Better Together, che intende raccogliere in tutta Europa proposte per l’implementazione di iniziative volte a promuovere la salute e il benessere della società facendo leva sul legame tra essere umano e animale da compagnia. Purina, in collaborazione con Ashoka, mette a disposizione 100.000 Franchi Svizzeri alle iniziative che rafforzano questa reciproca energia positiva».

Potrebbero interessarti anche...