Pet’s Planet: in arrivo i primi punti vendita fisici

Un rendering dei pet shop che Pet’s Planet lancerà entro l’estate

Entro l’estate, Pet’s Planet aprirà un nuovo capitolo nel suo progetto di franchising che prevede l’apertura di negozi fisici monomarca. L’iniziativa è un nuovo progetto dell’azienda Prodes, realtà specializzata nella nutrizione di cani e gatti con sede a Neive, in provincia di Cuneo, finora ha operato attraverso l’affiliazione di neo imprenditori formati alla professione di consulenti nutrizionali che effettuano vendite a domicilio e attraverso uno shop online.

Per questo progetto legato al retail fisico, ai franchisee è richiesto, oltre alla fee d’ingresso da 8.500 euro, un investimento iniziale da 11.000 a 36.000 euro. Non è necessaria esperienza nel settore. La durata del contratto ha validità, rinnovabile, di cinque anni e non sono applicate royalties. Per gli affiliati è previsto un fatturato potenziale annuo a regime di circa 225.000 euro.

«Il nostro gruppo opera nell’industria del pet food da oltre 40 anni con la convinzione che sia fondamentale offrire sempre qualcosa di innovativo al mercato» spiega Vilma Tosco, general manager di Pet’s Planet. «Riteniamo che la nostra proposta rappresenti un’unicità nel settore pet e che proprio questa unicità sia stata alla base del nostro successo. I numeri lo confermano, perché se nel 2002 avevamo sette affiliati in Italia, oggi i nostri franchisee sono 57, a cui se ne aggiungono 27 in Francia, uno in Belgio e uno in Svizzera».

Potrebbero interessarti anche...