L’UE ha pubblicato il nuovo regolamento per la gomma cassia nel pet food

A fine novembre è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il nuovo regolamento autorizzatorio della gomma cassia negli alimenti per cani e per gatti che sostituisce la precedente autorizzazione. L’atto discende dalla pubblicazione dei pareri dell’Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) sulla sicurezza della gomma cassia per mangimi per cani e gatti e in conformità al parere del comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi.

La gomma cassia è un additivo alimentare utilizzato nella formulazione dei mangimi umidi complementari e completi. L’uso della gomma cassia non human grade attualmente è molto diffuso nel pet food. «La tipologia autorizzata dal nuovo regolamento è però quella adatta al consumo umano, la gomma cassia semi raffinata purificata con estrazione all’isopropanolo, conforme alle specifiche della gomma cassia come additivo alimentare» spiega Paola Cane, esperta di etichettatura per mangimi. «È stato ritenuto infatti che solo questa forma non ha un’incidenza negativa sulla salute degli animali». L’additivo, classificato come additivo tecnologico, agenti gelificanti, potrà essere utilizzato ad alcune condizioni. Il tenore massimo ammesso è 13.200 mg/kg. L’additivo deve essere inoltre utilizzato solo in mangimi completi con un contenuto di umidità superiore al 20% in combinazione con carragenina (che rappresenta almeno il 25% della quantità di gomma di cassia utilizzata).

form

Per gli utilizzatori dell’additivo e delle premiscele che lo contengono, gli operatori del settore dei mangimi stabiliscono procedure operative e misure organizzative per far fronte ai potenziali rischi derivanti dal loro uso. Nel caso in cui tali rischi non possono essere eliminati o ridotti al minimo mediante tali procedure e misure, l’additivo e le premiscele devono essere utilizzati con dispositivi di protezione individuale, compresi protezioni per la pelle, gli occhi e la respirazione.

I termini di attuazione del regolamento sono i seguenti:

  Termine della produzione dei prodotti non conformi alla nuova autorizzazione Ritiro dal mercato dei prodotti non conformi alla nuova autorizzazione
Additivo 16/12/2019 16/03/2020
Premiscele 16/06/2020 16/06/2020
Pet food 16/06/2020 16/12/2020

 

Potrebbero interessarti anche...