Pet food in Europa in crescita a 28,15 di dollari nel 2021

Il mercato del pet food in Europa continuerà a crescere anche nei prossimi anni sulla spinta della sempre maggiore sensibilità dei consumatori verso la fascia premium. Il principale driver dell’incremento delle vendite di mangimi sarà la costante ricerca di articoli che favoriscano la salute e il benessere. Questa tendenza dovrebbe portare il fatturato degli alimenti per animali domestici nel Vecchio Continente a quota 28,14 miliardi di dollari nel 2021.

A dirlo è Transparency Market Research, che ha pubblicato un’indagine nella quale viene riportato che dal 2015 al 2021 il mercato di pet food in Europa dovrebbe registrare un tasso di incremento annuale dell’1,3%. Secondo lo studio, tale sviluppo dovrebbe interessare soprattutto il segmento dry. Inoltre nel periodo considerato i prodotti per gatto dovrebbero continuare a riscontrare una crescita stabile, ma il futuro dovrebbe essere positivo anche per i mangimi per pesci, uccelli e rettili.

Il Regno Unito è destinato a confermarsi il Paese principale per il pet food europeo, anche se nei prossimi anni la crescita dovrebbe registrare un rallentamento. Al contrario, la Spagna sarà uno dei mercati in più rapida ascesa, così come Italia, Francia e Olanda. I produttori leader di settore saranno Mars, Nestlé, Colgate-Palmolive, Affinity Petcare e Big Heart Pet Brands.

Per leggere l’indagine di Transparency Market Research clicca qui.

Potrebbero interessarti anche...