Pet B2B: è uscito il numero di settembre

Focus sul fenomeno dell’e-commerce a settembre su Pet B2B. È in diffusione l’ultimo numero della rivista, al cui interno è presente anche un’inchiesta di mercato sul segmento delle lettiere. Spazio in questa uscita anche ai dati IRI sulle performance del pet care in Gdo nell’anno terminante a giugno 2017. La cover story è dedicata a Ferribiella.

COVER STORY – La cover story di settembre è dedicata a Ferribiella. Forte di un catalogo di 10.000 prodotti, l’azienda con sede a Verrone, a pochi chilometri dal centro di Biella, si rivolge principalmente al canale specializzato con articoli ad alto valore aggiunto. «Il nostro obiettivo è essere diversi, contraddistinguerci dalla comune offerta di mercato» dichiara Alessandro Avonto. «Crediamo fermamente, grazie anche ai riscontri positivi dei nostri clienti, che questo sia il nostro più importante valore aggiunto».

E-COMMERCE – In mancanza di dati ufficiali, è opinione comune che la quota del mercato pet care sviluppata dalle vendite online sia destinata a crescere nei prossimi anni, soprattutto ora che Amazon ha lanciato uno shop dedicato al pet. Il contesto oggi sembra diviso fra chi ritiene che l’e-commerce danneggi i canali tradizionali e chi investe in una strategia multicanale.

LETTIERE – Nonostante il considerevole peso del giro di affari delle lettiere sull’intero mercato, si sono registrati finora scarsi investimenti in ricerca e comunicazione per questo settore, sia fra le aziende fornitrici sia fra i canali di vendita. Negli ultimi anni però molti marchi hanno iniziato a guardare con maggiore interesse a questo mercato e a proporre ai proprietari di pet soluzioni inedite.

CANALE – È Ravenna la location scelta per l’apertura del primo negozio a insegna “Amici di casa Coop” che rappresenta l’avvio ufficiale del progetto per realizzare una catena specializzata. L’ambizioso piano di sviluppo della cooperativa Coop Alleanza 3.0 prevede nel triennio 2017-19 circa 60 aperture di pet shop.

ACQUARIOFILIA – Fondamentali per le vasche, come reni o polmoni lo sono per il corpo umano, i sistemi di filtraggio rappresentano un segmento in continua evoluzione nell’acquariologia. Mantenerli è sempre più semplice e le ultime generazioni dispongono di dispositivi di controllo per i cambi delle componenti.

Per scaricare la rivista:

www.petb2b.it/newsletter/petb2b-set17.pdf

Per sfogliare su web:

Potrebbero interessarti anche...