Pet B2B: nel numero di giugno, il reportage di Zoomark e l’inchiesta sulle nuove sfide della distribuzione

È in distribuzione il numero di giugno di Pet B2B. Al suo interno, spazio al reportage della 17° edizione di Zoomark International, andata in scena a BolognaFiere dall’11 al 14 maggio. Fra gli articoli di approfondimento di mercato, questo mese sono disponibili le analisi del rapporto Assalco-Zoomark e dei dati Iri sul primo trimestre del 2017 in Gdo.

COVER STORY – La cover story di questo mese è dedicata a Pet Village. L’amministratore Vito Bolognese spiega attraverso un’intervista quali sono i principali elementi su cui si basa a strategia di crescita dell’azienda. A partire dal recente trasferimento nella nuova e moderna sede di Madonna dell’Albero, in provincia di Ravenna. Sotto i riflettori anche i primi riscontri sulle vendite dei prodotti Applaws, ultimo brand entrato nel portfolio di marchi distribuiti da Pet Village per l’Italia, e l’operazione di rebranding che coinvolge Inodorina.

INCHIESTE – Sul fronte mercato, nel numero di giugno è presente un servizio di approfondimento sulle sfide che i grossisti si trovano ad affrontare oggi. In particolare i protagonisti di questo settore riconoscono nella forte pressione sui margini e nella diminuzione di insegne specializzate i due principali nodi da sciogliere per salvaguardare il proprio ruolo.

DATI IRI – Il primo trimestre del 2017 segna una piccola accelerazione nelle vendite del pet food in Gdo in Italia rispetto alla media del 2016. L’anno terminante a fine marzo 2017 segna una crescita del 2,3% a volume e dell’1,8% a valore. Proseguono le difficoltà degli ipermercati, con i supermercati che crescono e arrivano a coprire il 66,2% delle vendite a volume e il 66,7% delle vendite a valore.

RAPPORTO ASSALCO-ZOOMARK – Il mercato del pet food continua a crescere, le vendite di alimenti per cani e gatti che raggiungono quota 1.971 milioni di euro a +2,7% sul 2015. I volumi commercializzati sono stati 559.200 tonnellate, che corrispondono a un incremento dell’1,3%. Questi sono alcuni dei dati salienti del Rapporto Assalco–Zoomark, presentato a Bologna lo scorso 11 maggio in occasione dell’inaugurazione di Zoomark International.

CATENA – Zoo Megastore, insegna specializzata che conta dieci negozi nella regione, punta a espandere la rete di vendita del 50% ogni due anni fino al 2020. Sempre restando all’interno della regione.

ZOOMARK – Il salone si è presentato all’appuntamento della 17° edizione con il record di espositori e di presenze dall’estero. La rassegna si conferma termometro del mercato italiano, ancora in crescita come testimonia il rapporto Assalco-Zoomark. Positiva l’Area Prodotti Novità.

Per scaricare la rivista:

www.petb2b.it/newsletter/petb2b-giu17.pdf

Per sfogliare su web:

Potrebbero interessarti anche...