Pet B2B: nel numero di aprile, le inchieste di mercato sul gatto sterilizzato e sul segmento igiene

È in distribuzione il numero di aprile di Pet B2B. La cover story di questo mese è dedicata a Rebo, società con sede a Castellanza (VA) che distribuisce in esclusiva per l’Italia i prodotti Happy Dog e Happy Cat. Nell’intervista con il general manager Alessio Costa vengono approfonditi i piani di sviluppo di Rebo, che ha chiuso il 2016 con un fatturato di oltre 5 milioni e che ha nei suoi prossimi progetti il trasferimento in una nuova sede con magazzino di 1.000 mq (inaugurazione prevista tra la primavera e l’estate del 2018).

ALIMENTI GATTO – Dopo aver approfondito le dinamiche di mercato dei mangimi per cani di piccola taglia nel numero di marzo, questo mese Pet B2B mette sotto la lente un altro segmento in forte sviluppo: quello degli alimenti per gatti sterilizzati. Con la crescita della popolazione di questi animali è aumentata la domanda di pet food specifico per loro, come la proposta dei fornitori. Fra i canali di distribuzione, lo specializzato è quello maggiormente predisposto a veicolare questi prodotti, che richiedono un servizio di supporto al cliente particolarmente attento.

CURA E IGIENE – Le vendite di prodotti per la cura e la pulizia del pet sono in forte crescita, così come la sensibilità dei consumatori verso la fascia di prezzo più alta. I retailer che hanno compreso questa tendenza dedicano spazi importanti a questi articoli, con un’offerta caratterizzata da un elevato numero di brand soprattutto nel caso del canale specializzato. Nel 2015 il comparto igiene è quello che ha sviluppato il trend di crescita più elevato all’interno di tutto il mercato pet non food. Shampoo, spazzole e altri prodotti per la cura hanno registrato un incremento del 24% a valore e del 25,2% a volume (sviluppando una notevole accelerazione rispetto al 2014, quando il trend era stato +12,8% a valore e +10,7% a volume).

CANALE – Con all’attivo 160 punti vendita di proprietà, L’Isola dei Tesori porta avanti la propria strategia di espansione nella conquista delle quote di mercato e anche nel 2017 intende inaugurare 20-25 negozi. L’obiettivo della catena del gruppo DMO è quello di confermarsi tra i primissimi leader del mercato e rafforzare la dimensione nazionale, grazie anche al lancio nel 2016 del nuovo format e della prima campagna di comunicazione nazionale su tv e stampa.

RUBRICHE – Non manca nel numero di aprile di Pet B2B il tradizionale appuntamento con l’analisi dei dati IRI – QBerg, che questo mese si concentra sui comportamenti di chi cerca prodotti pet care e pet food sui volantini. Chiudono la rivista le pagine dedicate agli appuntamenti di Zoomark International, Quattrozampexpo e Atuttacoda.

Per scaricare la rivista:

www.petb2b.it/newsletter/petb2b-apr17.pdf

Per sfogliare su web:

Potrebbero interessarti anche...