Pet B2B: le previsioni del 2019 sul numero di gennaio / febbraio

Sul numero di gennaio / febbraio di Pet B2B, si parla delle prospettive del mercato dei prodotti per animali domestici nei prossimi dodici mesi. Dieci rappresentanti di aziende leader hanno risposto a cinque domande sull’anno che ci attende, esponendo la propria opinione su quali saranno i trend nelle vendite di pet food e pet care, sui cambiamenti futuri del panorama distributivo e sulle categorie di prodotto in cui si vedrà più innovazione.

Pet B2B mercato pet 2019

Pur con un leggero rallentamento rispetto a un paio di anni fa, il mercato pet continua a crescere con un trend positivo sia sul fronte alimentazione sia nell’accessoristica. A trainare lo sviluppo qualitativo del settore anche nel 2018 sono state le performance del canale specializzato, gli investimenti per offrire nuovi servizi al cliente finale e lo spostamento dei consumi verso la fascia alta dello scaffale. E nel 2019 che cosa succederà? Leggi l’articolo completo su Pet B2B di gennaio / febbraio con gli interventi di: Stefano Capponi, marketing manager Maxi Zoo Italia; Silvia Castegnaro, responsabile commerciale Trixie Italia; Massimo Di Sisto, direttore commerciale Zolux Italia; Patrizia Formicola, proprietaria di Natural Line; Vincenzo Francioso, responsabile Concept Petstore Conad; Steven Giuntini, direttore commerciale normal trade Landini GIuntini; Francesco Ianora, direttore generale Wonderfood; Valentina Menato, marketing director petcare Mars Italia; Sibyl Pezzotta, market development organization director Purina; e Giuliano Tosti, proprietario di Ciam.

Per scaricare l’articolo:

Pet_B2B_gennaio_febbraio_2019_Previsioni.pdf

Per scaricare la rivista:

www.petb2b.it/newsletter/petb2b-gen19.pdf

Per sfogliare la rivista:

Potrebbero interessarti anche...