Tra Natale e capodanno 30mila pet viaggeranno in treno

Nel 2017 oltre 220mila fra cani, gatti e altri animali domestici hanno finora viaggiato sui treni Intercity e le Frecce di Trenitalia. Circa 60mila sono stati i cani trasportati a pagamento al guinzaglio con l’obbligo di indossare la museruola, mentre 190mila sono i pet (cani di piccola taglia, gatti e piccoli animali da compagnia) che hanno viaggiato gratis nel trasportino. Inoltre, durante le festività è previsto un ulteriore aumento di circa altri 30.000 pet viaggiatori entro la fine dell’anno.

A rivelarlo è un sondaggio promosso da Trenitalia per Adnkronos Salute, da cui emerge come in Italia i viaggi in treno degli animali da compagnia si concentrino nel periodo estivo (circa il 50% del totale). Tuttavia durante le vacanze di Natale si verifica un incremento del 50% dei ticket emessi rispetto alle giornate standard.

Potrebbero interessarti anche...