La fiera biennale Interzoo si terrà in futuro negli anni dispari

Gli organizzatori di Interzoo hanno deciso che la fiera si terrà negli anni dispari a partire dal 2021, quando sarà recuperata l’edizione cancellata quest’anno a seguito dell’emergenza Coronavirus. In particolare il prossimo appuntamento con il salone internazionale sarà a Norimberga dall’1 al 4 giugno 2021.

Attualmente gli organizzatori della fiera stanno lavorando con le autorità per sviluppare strategie che consentiranno lo svolgimento di eventi in sicurezza in un contesto di norme igieniche e distanziamento sociale. Inoltre il team di Interzoo sta lavorando con gli espositori già registrati per l’edizione 2020 annullata al fine di definire la loro presenza nel 2021. Le aziende espositrici non ancora registrate, potranno farlo sul sito di interzoo a partire dal 1° luglio.

«Proprio in questi giorni avremmo dovuto inaugurare Interzoo 2020 con 2.000 espositori e almeno 40.000 visitatori, ma a causa del Covid-19 abbiamo dovuto posticipare l’evento di un anno», spiega Alexandra Facklamm, ceo della società organizzatrice Wirtschaftsgemeinschaft Zoologischer Fachbetriebe (WZF). «Dall’ultima edizione nel 2018, le aziende hanno lavorato sodo per sviluppare nuovi prodotti che sarebbero stati lanciati sul mercato quest’anno. I produttori hanno bisogno di una piattaforma come Interzoo per trarre i maggiori benefici dai loro sforzi», aggiunge Alexandra Facklamm.

Secondo Katharina Engling, presidente del comitato consultivo di Interzoo, partecipare a una fiera di simile portata sulla scia di una crisi globale può contribuire al risanamento dell’economia sia per le aziende sia per il settore in generale.

Potrebbero interessarti anche...