Giulius fa poker a Roma e punta a sei negozi entro fine 2018

Giulius, insegna attiva a Roma con tre punti vendita, si prepara ad aprire il suo quarto pet shop nella capitale. La nuova apertura sarà prossima all’area dei Colli Portuensi e rappresenta il primo passo di un progetto di espansione attraverso il quale la proprietà del negozio punta a raggiungere quota sei negozi a Roma entro la fine dell’anno. «Stiamo valutando alcune potenziali location per le prossime inaugurazioni, una delle priorità sarà la possibilità di avere il parcheggio riservato» spiega la responsabile Cristina Foglietti. «Il nostro format nasce con l’idea di offrire un’esperienza di acquisto che dia soddisfazione emozionale al consumatore, che lo faccia sostare a lungo fra gli scaffali del negozio».

Come i primi tre punti vendita dell’insegna, anche il quarto, sito in Viale dei Colli Portuensi 65, è stato progettato con l’idea di offrire un’esperienza di acquisto originale. IL nuovo negozio si sviluppa su un’area di 200 mq e sarà dotato di un ampio parcheggio. Circa due terzi dell’assortimento saranno dedicati ai prodotti no food, quali parafarmaci, guinzaglieria, giochi e snack.

Questi reparti si trovano nella prima parte del percorso espositivo, dalla quale si accede agli alimenti, posizionati in fondo al negozio. «Il nostro obiettivo è valorizzare tutte le categorie di prodotto che trattiamo, perché il food è il reparto con la più alta rotazione ma l’accessoristica è più strategica» spiega Cristina Foglietti. «La selezione dei prodotti che trattiamo si basa, per il food, prediligendo i mangimi dietetici rispetto a quelli per il mantenimento. Per gli accessori cerchiamo di offrire articoli di alta qualità, dove possibile trattando prodotti Made in Italy, in particolare nel settore del tessile e in quello della guinzaglieria».

Potrebbero interessarti anche...