Assalco-Zoomark: in Europa oltre 200 milioni di pet; i gatti sono 70 milioni

Gli animali d’affezione nell’Unione Europea sono più di 200 milioni e tra questi i pet più numerosi sono i gatti, che raggiungono quota 70 milioni, seguiti dai cani, che complessivamente superano i 62 milioni.

Le stime sono state diffuse dall’European pet food industry federation (Fediaf), che sottolinea come i pet siano ospitati in 75 milioni di abitazioni. Questi dati faranno parte della 10a edizione del Rapporto Assalco-Zoomark, compendio annuale sul mondo italiano dei pet.

La Francia, con 12,6 milioni di esemplari, è il Paese con il maggior numero di felini, il Regno Unito ha invece il primato per i cani (8,5 milioni), la Germania quello per i roditori (5,9 milioni), mentre l’Italia è sul podio per il numero di uccelli ornamentali, con 12,9 milioni di esemplari. L’associazione stima invece che gli acquari superino i 15 milioni e siano distribuiti prevalentemente in Germania (2,1 milioni), Francia (1,9 milioni) e Italia (1,6 milioni).

l Rapporto, curato da Assalco e da Zoomark International con il contributo di IRI Information Resources e dell’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (ANMVI),  verrà presentato ufficialmente giovedì 11 maggio nell’ambito del Convegno inaugurale di Zoomark 2017 presso il Quartiere fieristico di Bologna (Centro Servizi, Sala Concerto, ore 11).

Potrebbero interessarti anche...