È in distribuzione il numero di maggio di Pet B2B

È uscito il numero di maggio di Pet B2B, con un ampio focus dedicato a Interzoo e alle anteprime dei prodotti che saranno presentati alla fiera di Norimberga dall’8 all’11 maggio. La storia di copertina di questo mese è riservata a Giuntini, mentre in primo piano sono pubblicati i risultati della seconda edizione del sondaggio rivolto ai pet shop indipendenti.

COVER STORY – Con una storia che inizia a Monterchi, in provincia di Arezzo, attorno alla metà degli anni 50, Giuntini nel tempo è diventato uno dei brand leader in Italia nella produzione di alimenti per cani e gatti e oggi punta tutto sulla linea super premium ItalianWay: «Su questa gamma abbiamo investito tanto in termini di R&D, selezione degli ingredienti, perfezionamento della formula» spiega Steven Giuntini, direttore commerciale normal trade, che evidenzia anche l’importanza della carne fresca nel pet food.

SPECIALE – Come valutano i negozi indipendenti l’evoluzione attuale del mercato pet? In che modo viene affrontata dai pet shop la competizione con i maggiori player nazionali e dell’e-commerce? Quali sono le principali armi a disposizione delle insegne locali per tutelare il proprio ruolo? Abbiamo intercettato le opinioni e lo stato d’animo dei punti vendita tradizionali, con un sondaggio dal titolo “Pet Shop: a che punto siamo?”.

ESCLUSIVO – Non si arresta il piano di sviluppo di Arcaplanet che punta a superare la quota di 250 punti vendita entro l’anno. «La nostra strategia commerciale? Offrire un’esperienza di acquisto sempre migliore grazie al format e alle scelte assortimentali» spiega il direttore vendite Marzio Bernasconi.

ANTEPRIMA INTERZOO – La fiera, in programma dall’8 all’11 maggio a Norimberga, quest’anno ha raggiunto la cifra più alta di sempre fra gli espositori, con 2.000 aziende provenienti da quasi 70 Paesi. La superficie espositiva si svilupperà su 120.000 mq in 13 padiglioni all’interno dell’Exhibition Centre. Su questo numero trovate un’anticipazione delle principali novità che saranno presentate in Germania.

MERCATO – Il canale delle vendite online continua a crescere, ma i principali player avanzano in ordine sparso e si presentano con assortimenti, prezzi e strategie molto diversificati. Lo rivela l’analisi di IRI-QBerg che prende in considerazione l’offerta di prodotto di 12 operatori nel corso del 2017.

APPROFONDIMENTI – Una buona assistenza alla vendita di un prodotto si basa anche sulla conoscenza delle esigenze dei consumatori finali. Oltre che morfologicamente, i cani differiscono soprattutto per le spinte motivazionali fissate dalla selezione di razza. Su questa base la FCI (Federazione Cinologica Internazionale) ha diviso in 10 macro gruppi l’intera popolazione canina.

ACQUARIOFILIA – Stanno registrando un forte incremento delle vendite, in quanto piuttosto facili da mantenere e dotati di livree spettacolari. Eppure i pesci combattenti, a dispetto del nome, presentano non pochi punti deboli. Ecco alcuni accorgimenti di base per garantir loro condizioni di comfort in vasca.

Per scaricare la rivista:

www.petb2b.it/newsletter/petb2b-mag18.pdf

Per sfogliare la rivista:

Potrebbero interessarti anche...