Un cucciolo su tre acquistato online si ammala o muore entro un anno

Fra i cuccioli che vengono comprati online, in media uno su tre si ammala o muore entro un anno. Le ragioni sono principalmente dovute alla tendenza all’acquisto di impulso da parte dei consumatori online e a comportamenti poco professionali da parte di allevatori disonesti.

A rivelarlo è una ricerca condotta in occasione della Kennel Club’s Puppy Awareness Week, in calendario dal 3 al 9 settembre. Secondo l’indagine, il 18% delle persone che ha acquistato un cucciolo su internet ha dichiarato che l’animale si è ammalato nel primo anno di vita e che questo disturbo si è protratto per tutta la sua vita. A questa cifra si aggiunge il 13% dei consumatori online, il cui cane si è ammalato nel primo anno di vita, ma che poi è guarito.

I problemi più diffusi tra i cuccioli acquistati online sono quelli legati alla pelle (19% dei casi), disturbi gastrointestinali (14%), tosse canina (10%), polmonite (8%) e parvovirus (4%).

Potrebbero interessarti anche...