Collar progetta il primo acquario con tecnologia wireless

Collar, azienda specializzata nella realizzazione di prodotti per cani, gatti e pesci, sta sviluppando il primo acquario al mondo con tecnologia wireless. Il sistema è progettato per collegare lampade, filtri e altri dispositivi attraverso un unico supporto che trasmette energia attraverso uno strato di acqua.

«Questa tecnologia è davvero unica, non se ne trovano di analoghe nel mondo dell’acquaristica» ha dichiarato Yury Sinitsa, proprietario di Collar. «Siamo a disposizione per condividere il progetto con chiunque desideri aiutarci a svilupparlo. Crediamo in un futuro senza fili per l’acquaristica e vogliamo che si concretizzi il prima possibile».

Il sistema è completamente sicuro per gli abitanti della vasca. La tecnologia è stata infatti testata per due anni, nel corso dei quali è stato confermato che non si riscontrano effetti sugli organismi viventi.

Per contattare l’azienda e collaborare allo sviluppo del progetto: public@collar.ua.

Potrebbero interessarti anche...