Arcaplanet – Fortesan: c’è l’ok dell’Antitrust

A distanza di un anno dall’accordo raggiunto con Mondial Pet Distribution per l’acquisizione della catena Fortesan, Arcaplanet ha ricevuto l’ok dell’Antitrust per il completamento dell’operazione. L’insegna di proprietà del fondo Permira si appresta così a chiudere un 2018 segnato da forti cambiamenti, con il potenziamento della catena al Sud, l’apertura dei primi negozi al di fuori dei confini italiani e infine, con l’acquisizione dei 69 punti vendita in Piemonte, Liguria e Lombardia di Fortesan, il consolidamento nel Nord Ovest.

Con l’aggregazione di Fortesan, il numero di punti vendita Arcaplanet raggiunge quota 300 in 17 regioni d’Italia, ai quali se ne aggiungono due in Svizzera. Attualmente gli shop acquisiti stanno subendo un processo di riconversione al format di Arcaplanet, che sarà ultimato entro la fine dell’anno. I nuovi negozi oltre al refurbishment relativo ai layout espositivo per uniformare l’immagine coordinata di Gruppo, si stanno attrezzando per ospitare, a seconda della disponibilità di spazio, i servizi di ultima generazione di Arcaplanet, come l’Agility Park, l’area Pet Wash, gli angoli ristoro Arca cafè o la sezione di parafarmacia presidiata da farmacisti iscritti all’albo.

Gli shop uniformati saranno provvisti di assortimenti con circa 10.000 referenze. L’offerta è composta da 160 brand fra i principali player internazionali e i marchi privati dell’insegna come Start, Expecial, Next, HiFish e Virtus. Il nuovo personali di servizio sta finalizzando sessioni di formazione all’interno del programma di academy di Arcaplanet.

Potrebbero interessarti anche...