Regione Lombardia approva il bando per l’innovazione digitale: 9,5 mln di euro per i piccoli indipendenti

A partire dai primi mesi del 2018, sarà attivo il bando Storevolution con cui la Giunta di Regione Lombardia metterà a disposizione 9,5 milioni di euro per l’innovazione digitale nel commercio di vicinato.

Il bando finanzierà, a fondo perduto, fino al 50% gli investimenti sostenuti per l’innovazione digitale da una singola impresa al dettaglio (investimento minimo 10.000 euro) e sino al 60% gli investimenti di un’aggregazione di almeno sei imprese (investimento minimo 20.000 euro).

Le spese ammissibili per l’acquisto di sistemi digitali e servizi al cliente spaziano dai totem ai touchpoint, passando per vetrine intelligenti, specchi e camerini smart e scaffali multimediali. Nel caso di ristrutturazioni totali del punto vendita, sono anche ammesse, al netto dell’Iva, interventi per l’acquisto di arredi, impianti, macchinare, attrezzature, hardware e software. Infine, nel bando rientrano anche le spese sostenute per consulenze e servizi di formazione necessari alla realizzazione del progetto e finalizzati agli investimenti ammissibili.

Potrebbero interessarti anche...